Schermo

Ore di schermo: riduciamole insieme!

Accidenti a chi ha inventato le sfide! Le adoro, davvero, lo ammetto. Ma facciamo due passi indietro. Domenica sono stato a cena da mia nonna, oltre alla famosa lasagna ho visto una cosa molto interessante. Ovvero, mia zia con lo smartphone, ma più che altro, come lo usava lo smartphone e come usandolo si escludeva dai discorsi di tutti noi. E poi, ci metteva minuti per fare operazione che bastavano secondi.

Ovviamente uno potrebbe dire “fatti i fatti tuoi”. Certo, sicuramente, voglio dire… chissenefrega. Ma il discorso che vorrei fare è molto più ampio. La mia idea gira intorno l’obiettivo di fare quanto meno ore di smartphone possibili al giorno facendo il possibile. In pratica il mio obiettivo (credo per qualche giorno, poi vedremo i risultati e valuterò se continuare) e’ di ritagliare degli spazi di tempo prestabiliti per usare lo smartphone il meno possibile e allo stesso tempo sfruttare al massimo il tempo.

Come potremmo ridurre le ore di schermo?

Bella domanda. Ma vogliate credermi, il modo per farlo c’è. Sicuramente dall’altra parte di questo schermo ci sono molte persone che usano il proprio smartphone per lavoro e mi diranno che non riescono a fare nemmeno meno di 4 ore. Occhei, ti capisco, ma io sto facendo un altro discorso. A volte vedo i miei amici che se la tirano perché con il proprio smartphone riescono a fare 5 ore di schermo (cazzeggiando ovviamente). Quindi stanno 5 ore a guardare il telefono.

Analizziamo quindi il tempo. Una giornata è composta da 24 ore. 24 ore meno 5 ore di schermo fanno 19 ore. Perfetto. Facciamo che per 6 ore almeno un essere umano debba dormire è siamo rimasti a 13 ore. Io personalmente lavoro 10 ore al giorno e in queste 10 ore totalizzo almeno 45 minuti di schermo che sono dedicati solo al lavoro che faccio io. C’è chi lavora anche 8 ore. Ma alla fine della fiera restano solamente 5 ore.

Quindi per cui, la nostra giornata libera è solamente di 5 ore al giorno. Secondo voi, bastano ad una persona dedicare 5 ore totali fra se stesso e gli amici?

Non sono qui per dire che riducendo le ore di schermo una persona vive meglio o peggio. Assolutamente, non è il mio scopo detto francamente. Sto solamente dicendo che dovremmo fermarci a pensare. Dovremmo pensare perché usiamo uno smartphone per 5 ore al giorno, per quale motivo e soprattutto se possiamo evitarlo.

Come sto facendo io a ridurre le ore di schermo

Allora, detto francamente io mi trovo un po’ avvantaggiato. Ora sono le 18 e 27, sono uscito da lavoro un’ora fa. Ho chiamato i miei genitori, inviato un paio di messaggi (extra lavoro) e sono a 1,5 h di schermo acceso. Consideriamo che la mia giornata con lo smartphone è praticamente quasi finita, quindi calcolo che questa sera chiuderò la giornata con 2 ore di schermo acceso.

Personalmente mi ritengo soddisfatto, ma attenzione. Sono anche avvantaggiato io. Sono in una fase di “uscita” dai social network. Questo secondo me mi permette di risparmiare parecchie ore sull’utilizzo totale del telefono. Fra i social ho salvato solo Whatsapp perché il gruppo della famiglia viene prima di tutto.

Ma il trucchetto è quello di ottimizzare i tempi. Sembra strano dirlo, ma se riuscissimo a sfruttare lo smartphone nell’arco di una giornata per fare delle cose utili rispetto a fare delle cose inutili? Voglio dire che probabilmente, ritagliando dei tempi prestabiliti per fare determinate azioni avremmo un po’ più di fretta di fare le cose e questo ci potrebbe portare ad utilizzare molto meno lo smartphone.

Questo lo dico perché spesso capita che prendiamo lo smartphone per inviare un messaggio ad un amico. Con la scusa del messaggio apriamo Facebook e scorriamo nel feed perdendoci in video stupidi. Poi usciamo, Instagram. Vediamo le storie e leggiamo i commenti al nostro post. Magari andiamo anche a vedere chi ha messo i mi piace alla foto della nostra ragazza. Perfetto, sono passati 20 minuti. Abbiamo perso 20 minuti davanti uno smartphone quando inizialmente dovevamo inviare un semplice messaggio su Whatsapp.

I benefici

Non mi venite a dire che questo discorso è praticamente inutile. I benefici ci sono e come. Se andassimo a ridurre le ore di schermo avremo più tempo per uscire e stare con gli amici e soprattutto potremmo anche essere molto più produttivi al lavoro, perché se stiamo troppo con lo smartphone in mano ammettiamolo, ci stanchiamo e soprattutto ci stressiamo.

Sicuramente uno degli aspetti più interessanti riguarda proprio quest’ultimo, quello di ritagliare del tempo prestabilito per fare delle determinate operazioni. Questo ci porterà ad evitare anche quelle distrazioni, sicuramente un aiuto è quello di pulire la home screen da tutte le app che usiamo meno. A volte le apriamo solamente per perdere tempo, ed ecco che guadagniamo altre ore di schermo.

Ma aspetta, non sono contro di te che usi lo smartphone per lavoro e quindi totalizzi tante ore di schermo, no. Però questo potrebbe essere un consiglio anche per essere più produttivo. Però, se siete praticamente costretti ad utilizzare per parecchie ore lo smartphone per un motivo o per un altro utilizzate la modalità notturna sempre. Questo permetterà per lo meno ai vostri occhi di stancarsi meno. Magari disattivatela solamente quando avete bisogno di fedeltà cromatica, quindi tipo per vedere un video o sfogliare delle foto.

Conclusioni

Questo articolo spero aiuti molti di voi a pensare. Il mio obiettivo non è farvi usare meno lo smartphone. No, il mio obiettivo è semplicemente un ragionamento e vi ho voluto dire come faccio io a ridurre l’uso dello smartphone. Tutto ciò porta sicuramente a dei benefici, ciò che mi fa davvero piacere è che i produttori stanno capendo tutto ciò e stanno inserendo delle funzionalità che aiutano gli smartphone ad essere utilizzati meno.

Tu cosa ne pensi? Hai delle idee? Come fai a staccare la spina dallo smartphone ? Fammelo sapere nei commenti!

Adoro scrivere ed era da tempo che volevo mettere un progetto online tutto mio e fatto quasi interamente da me, programmazione a parte. Non è il miglior blog del mondo, sicuramente ci sono tanti di quegli errori che quasi non piacerà agli utenti, ma è un progetto mio dove sfogare le mie idee!
Articolo creato 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto